SANGIOVESE TOUR 2018

SANGIOVESE TOUR 2018

14-15-16 Settembre

Felicissima Sera … o mamma mia no per favore “ ‘O Zappatore “ no …

Nel mezzo del cammin … adesso non andiamo a scomodare il Sommo Vate..

Allora proviamo così…

Corre l’anno 2018 , esattamente venerdì 14 Settembre  quando un gruppo di eroici cavalieri del Gate32 Milano Chapter in sella ai propri destrieri d’acciaio inizia l’avventura verso quel di Milano Marittima  per dare tributo con la propria presenza, ad una bevanda d’eccezione , “il Sangiovese”.          La leggenda narra che Giovese , contadino nativo di Bagnacavallo , vicino a Cotignola , nel cuore della terra romagnola, allorché divenne santo nonché protettore delle osterie , per farsi ricordare dagli abitanti della sua area d’origine donò un vitigno nobile dal quale nacque un nettare divino a cui venne dato il suo nome ad imperitura memoria, “Sangiovese” appunto.Alfiere d’eccezione del Chapter meneghino è Andrea “Benny” Benigni, the Mighty Secretary, un sicuro e degno riferimento per il gruppo. I presupposti per onorare appieno l’evento ci sono tutti e , armati del giusto spirito goliardico i valorosi del Gate32MICH si ritrovano a Milano Marittima per iniziare la festa..Per la sera dell’arrivo il programma prevede una cenetta tra pochi amici, ed è così che ci ritroviamo in 180  a far baldoria, cantare, mangiare, bere , insomma divertirci a più non posso. Un maestro tastierista ci accompagna durante la cena ed è un attimo che tutti si ritrovano a cantare “Romagna Mia “ ( ca va sans dire ) che viene eletto inno nazionale per tutto il weekend, a ballare sui tavoli al ritmo di Greased Lighnting ed altre canzoni gloriose conosciute ed amate da tutti,da Battisti..all’Equipe 84 per fare solo alcuni nomi, insomma karaoke all night long . La serata va avanti così alla grande, ma poi si fa ora di andare a nanna perché l’indomani parte il vero e proprio tour.
Ecco che arriva la mattina del sabato sotto un sole estivo, punto di ritrovo è la concessionaria HD di Ravenna dove si radunano i  centauri provenienti da svariati Chapter, diversi sono i dialetti che si sentono : romagnolo, emiliano, lombardo ,campano, romano,toscano,marchigiano,piemontese,abruzzese, umbro.. un crogiuolo di lingue che allieta le orecchie. L’ospitalità dei ragazzi di Ravenna è eccezionale, ad aspettare gli intervenuti c’è un ricco buffet per riempire le panze e, dato che la Romagna è anche terra di pesche ci sono dei gustosissimi vasi di pesche sciroppate per chi vuole portarle con sé.
Una volta finite le pratiche burocratiche viene l’ora di partire per il Tour vero e proprio, a questo punto ci avviciniamo ad uno dei road captain per chiedere quale fosse la meta per il pranzo, lui ci guarda e ci parla in romagnolo stretto dicendo “nespoli “, noi fingiamo indifferenza e guardiamo su google..il risultato è il nome dell’astronauta..ed io penso orco cane così lontano ? ed è così che dopo un paio di tentativi troviamo la location.. Il podere dei Nespoli, vicino a Civitella di romagna ..”Ah ecco cosa aveva detto..”.  Ora torniamo al gruppo, in un attimo centinaia di cilindri si mettono in moto ed il serpente meccanico parte, ci vogliono svariati minuti prima che l’ultimo centauro passi di fronte a due ali di folla che emozionate guardano, fotografano, applaudono, commenti del tipo “C’ho la pelle d’oca” si sprecano. Il gruppo viene guidato magistralmente dai Captain di Ravenna che curva dopo curva, tornante dopo tornante fanno ammirare la terra di romagna con le sue colline, i suoi declivi, le sue vigne .. insomma uno spettacolo da ricreare lo spirito. Eccoci così arrivati all’azienda vinicola dove un buffet tipico romagnolo attende gli affamati cavalieri. Che magnata..e che bevuta, e che caldo..ma il vino scorre per spegnere l’arsura..insomma tutto alla perfezione.  E’ ora di tornare, ed è a questo punto che  il manipolo degli Arditi milanesi percorre una strada diversa per far ritorno all’ovile, una strada che oserei dire del ricordo… quasi un pellegrinaggio.                                      Si arriva così in albergo, giusto il tempo di un tuffo in piscina e si è pronti per la serata di gala, ed è a questo punto che ai ragazzi del Gate32 Mich si unisce la  “Presidential Couple “ Christian e Stefania , arrivati da poco giusto per dare tributo al Ravenna Chapter.
Lo spirito è di quelli giusti che portano tutti nella predisposizione ideale per divertirsi senza essere molesti, e di questo occorre dar merito ad ognuno dei presenti, veramente una grande partecipazione :  350 persone , e ciò lo dimostra la lunghezza della consueta consegna dei gagliardetti ai partecipanti che sembra non finire più. Ben 26 sono i chapter intervenuti, insomma un vero successo. La cena viene intervallata da musica, barzellette, canti ( sempre Romagna mia ) , balli, brindisi, foto..e finisce con la torta e la foto di tutti i direttori intervenuti, un bel po’ che riempiono tutto l’obiettivo. Proprio una bella serata

Ovviamente a placare la sete scorre il mitico sangiovese .. sarà forse per questo che nel resto d’Italia c’è la siccità??

Il giorno dopo sotto un bel solleone si parte ed i mezzi meccanici con i relativi padroni prendono la via di casa , il gruppo si divide per poi re incrociarsi in autostrada salutandosi calorosamente

Insomma tirando le somme un bellissimo Tour , una compagnia ottima, un bel gruppo di amici vecchi e nuovi, vicini e lontani ,sempre pronto a vivere insieme la propria passione per il Bicilindrico MADE IN USA più famoso al mondo..

Bilancio ?

POSITIVISSIMO PERCHE’ NOI SIAMO IL GATE 32 MILANO CHAPTER….

e la voglia di divertirsi non ci manca …


E ricordatevi sempre .

                  Ride Safe and Have Fun

             e via verso nuove avventure

                         Stay Tuned

Vostro Mauro

21° RAN DE MILAN

C’era una volta… ah no… questa è un po’ troppo da favola,… in quel tempo…mmm… questa neanche …è stato detto da qualcun’altro… vabbè proviamo così… Puntualmente come l’estate arriva il fatidico RAN DE Milan, appuntamento fisso organizzato dallo storico Chapter della Madonnina il Gate32 Milano Chapter, quest’anno giunto alla sua 21esima edizione; meta di rito […]

LEGGI TUTTO